Perugini come te

 

2 comments

  1. Giovanni says:

    Mah, caro amico, su questo non mi trovi d’accordo, lo trovo grossolano, e se mi permetti poco intelligente, passi per l’americana ed il “negro” (come tu ci hai ricordato in un altro articolo definizioni della Treccani). Ma il pugliese?Anche a Perugia, hanno paura del terrone che invade? O forse e’ piu’ sottile e mi sfugge qualcosa?

  2. Ugo says:

    Invece mi sembra simpatica la risposta dei perugini dell’ultra destra.
    Si parla di integrazione, Giuseppe dice che il PD lo fa con qualunquismo e forse ha ragione, sicuramente è un fiore all’occhiello di quel posto, ma non tutto è rose e fiori e non tutto è risolto.
    A dimostrare questo non sono gli “stranieri” che commettono atroci omicidi, ma il giocare ancora su questi temi, come il colore della pelle o il luogo di nascita.
    E’ perugina la giudice che in tv esultò dicendo “caso chiuso” dopo aver arrestato un ragazzo di colore (perfettamente integrato) completamente innocente???
    A proposito dell’interesse mediatico per questo caso di cronaca, vorrei che Vespa indagasse con i suoi “esperti” anche su quanto successo ieri a Gela, su quel ragazzo che per un piede pestato involontariamente in discoteca ha ridotto in fin di vita il suo “attentatore”.
    Avevano forse fumato, bevuto, pippato… o forse era solo una questione di sano italico siculo Onore???
    Ed erano gelesi entrambi oppure no?
    Mi sovviene un altro caso mediatico che ha fatto impazzire la gente e pure le Curve…
    La povera Giusy, in piena Epoca delle Bestie di Satana… si pensò subito alla perdizione delle sette di tutti i tipi, ad orgiastici riti propiziatori e a psicodrammi esistenzialisti, fino allo striscione in occasione della partita con il Manfredonia, in cui si chiedeva Giustizia per la povera ragazza rapita dalla perdizione…
    Poi si è scoperto che l’ha uccisa un cugino, che forse si prostituiva o la costringevano a farlo (l’interesse mediatico si è subito spento e non è dato di sapere molto di più).
    Bruno Vespa è perugino?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *