Saluti parigini

Il Sindaco di Parigi ha accusato il sindaco di Roma di fare il saluto romano. Perché da giovane andava alle manifestazioni di destra e al collo porta una celtica.

E’ un po’ come se Alemanno avesse accusato Delanoe di portare i collant solo perché gay e frequentatore del gay pride.

Strano, perché Delanoe è una persona che riteniamo intelligente.

Da La Repubblica: Il ministero degli Esteri francese si dissocia. Anche Walter Veltroni prende le distanze. Il sindaco socialista di Parigi Bertrand Delanoe è rimasto solo a sostenere che Gianni Alemanno fece il saluto romano il giorno della sua elezione a primo cittadino di Roma. “Furono i suoi sostenitori ad alzare il braccio destro – scrive Veltroni al compagno francese – non Alemanno”.

Non siamo curiosi di sapere cosa hanno alzato i sostenitori di Delanoe quando lui è stato eletto sindaco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *