L’unisono

“Niente annoia come una discussione teorica, quando si è catturati da un demone. Non sarà l’età, quei due spiccioli di senno, né questo mondo liquido a fiaccare l’idea nella quale siamo nati e moriremo. L’amore che abbiamo per l’Italia e per la nostra comunità è un accordo musicale, un unisono, che attiene ormai quasi alla sfera della fede. Non saremmo in grado di apprezzare le altre culture, se non amassimo così tanto la nostra, seppure, per molti, senza una ragione apparente”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *